:::L'indi(e)fferente::: /> Too Cool for Internet Explorer
07 luglio 2007
Live Earth
Oggi, in 8 città del mondo si tiene Live Earth.
E' un concerto che passerà alla storia, o almeno così si dice.
La lotta principale, così come quella di due anni fa - del live 8- ovviamente non è quella espressa dai programmi ufficiali, ma quella ancora più estenuante contro i pareri cinici, denigratori e ignoranti di milioni di persone. Soprattutto è una lotta all'ignoranza di chi crede che tutte le opere di sensibilizzazione siano inutili. E' una lotta contro che chi crede che ai ragazzi di oggi importi qualcosa dei pareri degli esperti e dei politici. E' una lotta di chi crede che la musica possa ancora, più di prima, fare qualcosa per smuovere una mentalità.
C'è dell'ipocrisia in gente come Madonna, è vero, c'è dell'ipocrisia nel fatto che quella cavolo di Microsoft ti richieda per forza Explorer per vedere il concerto, però bene o male se ne parla, e questo credo sia un obiettivo raggiunto.
Qui non si tratta di soldi, non si tratta di bambini o guerre, si tratta di tutti noi. Ed è una cosa seria, ad ogni latitudine, in ogni angolo remoto di questo bel pianeta, ci siamo dentro tutti.
Se imparassimo anche solo ad ascoltare quello che certe manifestazioni vogliono trasmettere, se riuscissimo a capire che la vera malattia è "far finta di niente", allora potremo iniziare a godere un pò più della nostra intelligenza e del respiro del mondo.
Staccate la spina, ogni tanto...

Etichette:

 
Scribacchiato da G. D. alle 9:23 AM | Permalink |


1 Comments:


  • At 5:14 PM, Anonymous Giokina

    per me è una speculazione e basta

    cmq auguri fratellino!!

    non mi sono scordata!!!