:::L'indi(e)fferente::: /> Too Cool for Internet Explorer
05 aprile 2007
Esplodiamo...

"Qual è l'ultima canzone che avete suonato stasera? E' stato il brivido più intenso della mia intera vita".
Bob Dylan parla ai Kings Of Leon.

La luce che arriva ed esplode, la luce che se ne va. Il terzo disco dei Kings Of Leon è una grande somma di idee. è una prova di coraggio, e forse la voglia di cambiare strada, ma comunque sia l'esempio lampante di come una band possa evolvere il proprio spirito musicale e virare verso luoghi ancora inesplorati.
Che i 7 minuti di Knocked Up servano da introduzione verso una nuova era non è da mettere in discussione.Così come l'ammettere che Fans sia forse la migliore traccia dell'album.
Oggi i KOL mi stanno emozionando.
Loro e i Bloc Party hanno fatto uscire i migliori album degli ultimi mesi.
E su questo non si discute.
(come potrebbe dire Martin Millar).

p.s.
e nel frattempo, pochi secondi di Fans...

Etichette:

 
Scribacchiato da G. D. alle 2:03 PM | Permalink |


3 Comments:


  • At 1:13 PM, Anonymous giokina

    che fighi i kings of leooon!!!!

    volevo augurarti buona pasqua fratellino!!!!

    smaaack! :***
    è+!!!

     
  • At 2:03 PM, Blogger L'indi(e)fferente

    auguri anche a te cri!!!!
    mi raccomando non fare troppi guai!!!
    (ehm ma gli Stones a Roma...come te li vedi?)

    è+!!

     
  • At 9:21 PM, Anonymous giokina

    eccerto che ci vado!! è+

    stavolta non posso perderli!!!
    peccato che c'è lou reed la stessa sera all auditorium , che rabbia!! :(

    vabè se vieni dimmelo che ci si organizza per i tickets XD (ricordi l'altro anno?? ahuauhuha)

    muààà :***